Chi siamo

La costruzione è in cemento armato per far fronte alle condizioni difficili del luogo. L'altitudine di più di mille metri dove si trova la stazione e la particolare situazione implicano la caduta in taluni momenti di 2.00-3.00 metri di neve con carichi molto rilevanti sulle strutture. In più soffiano venti freddi e prement da nord-ovest e si possono verificare in estate sbalzi di temperatura assai rilevanti.
Il rivestimento esterno è in blocchi di cemento BKS per formare un involucro duro rispetto alle difficili condizioni esterne.
L'interno è invece ricco di materiali teneri come il legno per creare un clima di accoglienza caldo e gradevole. I colori esterni bianco verde giallo della pensilina sono determinati dalle norme unificate della ditta di distribuzione di carburante Bp. Tutti i piazzali sono organizzati in funzione della circolazione e del posteggio separati tra automezzi pesanti e veicoli leggeri.

Il 10 aprile 1987 Stalvedro ha aperto ufficialmente le sue porte agli automobilisti. Il riscontro positivo della clientela è stato quasi immediato e già dopo pochi anni il chiosco/shop è stato ampliato. Dalla sua apertura il numero di clienti giornalieri è aumentato costantemente, tanto che nell'agosto 1999 si è raggiunta la cifra record di 9000 viaggiatori al giorno.

Stalvedro

CHI SIAMO

Nel 1980 tre commercianti di Airolo (Bruno Lombardi senior, Casimiro Altoni e Giulio Forni) hanno presentato il progetto di Stalvedro al Canton Ticino. Quest'ultimo ha dato il via libera ai lavori nel 1986. L' architetto Tita Carloni concepì una costruzione semplice ma funzionale, adatta anche alle persone portatrici di handicap.

La costruzione è stata terminata nel 1987 e fu una delle prime stazioni con disposizione frontale delle colonne di distribuzione del carburante (pompe di benzina). Ciò ha dato luogo a una forma a T della pensilina e ad una sequenza planimetrica che va dalle colonne di distribuzione al chiosco con le casse all'atrio del bar e del ristorante al servisol alle cucine al locale di entrata delle merci e di uscita dei residui dal retro. Nella zona centrale si trova il punto informativo, mentre al piano inferiore sono collocati i bagni e i telefoni e fax.
Si tratta cioè di una precisa catena funzionale che si svolge nei due sensi: dai servizi all'utente e dall'utente all'allontanamento dei residui.

Stalvedro, per garantire i servizi migliori ai suoi clienti, collabora con numerose Aziende della zona.
  • Infostrada
  • Touring Club Svizzero
  • ACS
  • MySwitzerland
  • Leventina Turismo
  • Swiss SnowSports
  • Meteo.ch
  • FFS
  • Funivie svizzere
  • Ticino Tourism
  • Airolo
  • GastroSuisse
  • Reka
  • Hotel Forni Airolo
  • Ostelli della gioventù
  • Maps.com
  • Mapquest
  • SMI Meteo Swiss